Sconfinarte

Sotto il nome di “Sconfinarte” vanno iniziative culturali della durata media di alcune ore in cui artisti di diverse arti e discipline si uniscono e sperimentano gli uni l’arte dell’altro in un armonico passaggio dall’una all’altra arte.

Gli incontri sono aperti al pubblico dietro corresponsione di un piccolo contributo popolare: allora il pubblico diventa protagonista lui stesso dell’evento culturale. Lo sconfinamento si allarga dallo scambio tra artisti allo scambio tra artisti e partecipanti. E’ un fare e rifare creativo sempre che è proprio di ogni forma di arte e artigianato.

“Sconfinarte” pone l’artista sullo stesso piano dei partecipanti e lo attiva come art-educatore.

“Sconfinarte” può avere o meno un tema di riferimento, che a conclusione dell’incontro può essere oggetto di dibattito tra coloro che sono stati parte dell’esperienza. “Sconfinarte” è un’esperienza che può aprire varchi di dialogo in contesti sociali difficili e/o conflittuali e sempre diverte chi vi partecipa rendendo ciascuno attivo e parte della storia in corso.